Amalo - Progetti
Homeless - Sormani
Pubblicato il 17-01-2019

Numerose persone senza fissa dimora frequentano quotidianamente le biblioteche comunali della città di Milano, non solo per trovate riparo in  luoghi accoglienti, ma anche per consultare libri e soprattutto cercare in rete risposte ai loro problemi. Alcuni bibliotecari in accordo con gli operatori del Centro Aiuto del Comune di Milano, di recente formatisi alla facilitazione dei gruppi di auto mutuo aiuto con l’associazione AMALO, hanno ritenuto di valorizzare queste presenze, così che queste persone, uscite dall’anonimato e dalla solitudine, possano trasformarsi in risorsa a loro beneficio, ma anche a profitto della comunità, a partire dalle biblioteche che li ospitano, perché una biblioteca moderna, è un luogo che intorno alla cultura costruisce relazioni, occasioni e possibilità nuove per tutti.

Avviato un gruppo AMA nella Biblioteca Sormani di Milano con un gruppo di persone senza fissa dimora

Bookmark and Share